Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Nuovi saggi sull'intelletto umano

Nuovi saggi sull'intelletto umano

Autore: Gottfried Wilhelm Leibniz ,

Numero di pagine: 1443

Composti tra il 1703 e il 1704, e pubblicati postumi da R.E. Raspe nel 1765, i Nuovi saggi sullíintelletto umano costituiscono un trattato di filosofia della conoscenza, ma scandito secondo la prospettiva metafisica elaborata dall’«autore del sistema dell’armonia prestabilita», come suona il sottotitolo del volume. Sono redatti in forma di dialogo tra Filalete, seguace di Locke, e Teofilo, portavoce di Leibniz, e i loro capitoli seguono pari passo, a mo’ di commentario analitico, quelli del Saggio sullíintelletto umano di Locke. Gli estremi della disputa tra i due filosofi, imperniata per lo più sul tema della teoria della conoscenza in generale, sono riassumibili, da un lato, nell’assioma empirista lockiano, di tradizione aristotelico-tomista, secondo cui nihil est in intellectu quod non fuerit in sensu (niente è nell’intelletto che non sia già stato nella sensibilità), e, dall’altro lato, nella risposta corrosiva e tagliente di Leibniz: excipe: nisi ipse intellectus (a eccezione dell’intelletto stesso). Ma, oltre al confronto con la posizione teorica di Locke, Leibniz fornisce al lettore i fondamenti e i principi del proprio sistema speculativo, tra i quali ...

Sin imagen

Introduzione alla lettura del "Saggio sull'intelletto umano" di Locke

Autore: Arrigo Pacchi ,

Numero di pagine: 158
Psicologia della vita quotidiana. Una riflessione scientifica non freudiana

Psicologia della vita quotidiana. Una riflessione scientifica non freudiana

Autore: Jacques Van Rillaer ,

Numero di pagine: 330
Dizionario di filosofia

Dizionario di filosofia

Autore: AA.VV., ,

Numero di pagine: 656

Con le sue voci sintetiche ed esaurienti curate da specialisti di settore, il Dizionario di Filosofia offre informazioni essenziali su protagonisti, periodi, correntie nozioni della storia del pensiero dall'antichità ai giorni nostri, rispondendo ai dubbi e alle curiosità dei non addetti ai lavori, ma anche alle esigenze degli studiosi, per i quali costituisce un validissimo strumento di verifica, di ricerca e di approfondimento

Saggi di Teodicea. Sulla bontà di Dio, la libertà dell'uomo e l'origine del male

Saggi di Teodicea. Sulla bontà di Dio, la libertà dell'uomo e l'origine del male

Autore: Gottfied W. Leibniz ,

Numero di pagine: 528

La summa del pensiero di Leibniz. una risposta rigorosa e appassionata alle grandi problematiche metafisiche, morali, religiose e teologiche emerse nel XVII secolo, l’epoca dei grandi filosofi e dei grandi scienziati. Rispondendo alle provocazioni intellettuali sollevate da Pierre Bayle nel suo Dizionario storico-critico, Leibniz smaschera i giochi di prestigio di coloro che sposano le regole della retorica e della dialettica contro quelle della logica e della verità. Argomentazioni chiare e precise che offrono una via d’uscita dai labirinti della grazia e del libero arbitrio in un mondo abbandonato all’anonima gestione di leggi meccaniche necessarie.

Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in

Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in

Numero di pagine: 1032
Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in legno inserite nel testo e di tavole in rame

Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in legno inserite nel testo e di tavole in rame

Numero di pagine: 1032
Lezioni di storia della filosofia morale

Lezioni di storia della filosofia morale

Autore: John Rawls ,

Numero di pagine: 421

A partire dalla fine degli anni settanta, John Rawlstenne a Harvard un corso di filosofia morale, confluito in una serie di dispenseripetutamente rimaneggiate negli anni. Il libro, curato da Barbara Herman, suaex allieva e oggi stimata studiosa, e ultimato prima della morte di Rawls chepoté verificarne la versione definitiva, corrisponde alla loro ultima stesura.Queste lezioni sono la prova di come la storia della filosofia possa interagirefelicemente con le questioni odierne, senza tradirne lo spirito. John Rawlsriteneva infatti che in filosofia non si potesse parlare di progressivosuperamento delle teorie del passato, così come se ne parla in fisica o inbiologia. Le teorie del passato sono per lui forme compiute di risposta aquestioni reali che vanno lette nel loro contesto ma che possono dialogarepositivamente con il presente ed essere fonte di ispirazione per la soluzionedei nostri problemi. Rawls non piegava Kant, Leibniz, Hegel alla sua idea digiustizia, ma si sforzava di restituirne il pensiero nella sua integrità..“Questi testi,” diceva, “hanno molto da insegnarci. Io ho sempre dato perscontato che studiamo gli autori che giudichiamo più intelligenti di noi....

Psichiatria e fenomenologia

Psichiatria e fenomenologia

Autore: Umberto Galimberti ,

Numero di pagine: 381

I contributi di Husserl e di Heidegger da un lato e quelli di Jaspers dall’altro vengono in questo volume richiamati e ordinati per chiarire la posizione epistemologica della psicologia nella serie di quelle scienze il cui intento è la “comprensione” dell’uomo e non la “spiegazione” del suo comportamento. Questa differenza non consente un’innocua trasposizione a livello umano dei modelli concettuali e dei metodi che si sono rivelati idonei nelle scienze della natura, a meno di ridurre l’uomo a evento naturale come hanno fatto la psichiatria classica e la “teoria” psicoanalitica in contraddizione con la “prassi” terapeutica. Sostituendo il dualismo cartesiano con la visione fenomenologica che si rifà all’immediatezza del mondo della vita, la psicologia non dovrà più spiegare i misteriosi rapporti che intercorrono tra psiche e corporeità, ma descrivere le evidenti relazioni che intercorrono tra il corpo e il mondo e le produzioni di significato che queste relazioni esprimono. Per la psicologia fenomenologicamente fondata, infatti, sia il “sano” sia l’“alienato” appartengono allo stesso mondo, anche se l’alienato vi appartiene con una...

L'uomo flessibile. Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale

L'uomo flessibile. Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale

Autore: Richard Sennett ,

Numero di pagine: 160
Le determinanti del vantaggio competitivo secondo l'approccio Resource-Based Theory e Knowledge-Creating Company

Le determinanti del vantaggio competitivo secondo l'approccio Resource-Based Theory e Knowledge-Creating Company

Autore: Simone La Bella ,

Numero di pagine: 96

Nel corso degli ultimi decenni i processi di sviluppo e di crescita dell'economia e delle imprese sono stati caratterizzati dal proliferarsi di rapidi e continui mutamenti dello scenario competitivo, identificando le cause in relazione ad alcuni fenomeni tipici quali l'aumento della complessità dell'ambiente, l'intensificarsi della concorrenza a livello globale e l'evoluzione delle strutture organizzative delle imprese. Con il presente lavoro si propone l'analisi e lo studio dell'evoluzione delle differenti teorie d'impresa, in particolare focalizzando l'attenzione su due impostazioni metodologiche di rilievo nell'ambito della creazione del valore, da un lato l'approccio alla Resource-Based Theory caratterizzato da una visione statica delle risorse e delle competenze distintive, presenti nella struttura organizzativa dell'impresa, per il conseguimento di vantaggi competitivi duraturi mentre dall'altro l'approccio Knowledge-Creating Company inteso come la capacità da parte dell'intera impresa di generare nuova conoscenza a tutti i livelli organizzativi, rilevando l'importanza del middle-management come mediatore dei flussi di conoscenza organizzativa con la struttura operativa da ...

Ultimi ebook e autori ricercati